Georef permette di aggiungere allo scenario le proprie immagini (cartine, mappe, fotografie, ...) per georeferenziarle. L'aggiunta di coordinate alle immagini viene fatta in questo modo:
  • scegli almeno 4 punti facilmente riconoscibili (laghi, strade, case, ...) nella tua immagine
  • fai corrispondere questi punti alla cartografia già presente nel tuo scenario
  • aggiungi altri punti per migliorare la georeferenziazione

L'interfaccia di Georef rende questo processo facile ed interattivo. È possibile anche inserire le coordinate manualmente per garantire la massima precisione.

  • nessun limite al numero di punti di controllo
  • conversione delle immagini nei formati veloci ECW e TIF
  • posizionamento di precisione (pixel/coordinate)
  • muovi, scala, ruota immagine
  • aggiungi, muovi, elimina punti di controllo
  • undo/redo
  • formati di immagine supportati: JPG, PNG, BMP, ECW, SID, TIF, GIF, MAP, OZF2, OZFX3
  • import/export di immagini con georeferenziazione nel formato Georef
  • importa georeferenziazione da file GCP (Global Mapper) o da immagine

Versione base

Può georeferenziare immagini fino a 10 megapixel.

Versione pro

Non ha limiti per la dimensione delle immagini